USA, Erin Moran, l'attrice di Happy Days aveva accettato Cristo come Salvatore

L'attrice è morta lo scorso sabato all'età di 56 per un tumore

 

Eri Moran, l'ex giovane star che aveva interpretato il ruolo di Joanie Cunningham nella sitcom “Happy Days”, è morta lo scorso sabato all'età di 56 per un tumore.

 

Il marito Steve Fleischmann ha raccontato di averla tenuta per mano mentre spirava.

 

Mentre molti piangono la sua morte, si viene a sapere che Moran fosse una fervente cristiana.

Il conducente di limousine di Erin Moran, Barton T. Wade, ha rivelato a Breaking Christian News che anni fa, Moran gli aveva parlato di come la sua amica e collega attrice Lisa Welchel l'avesse condotta al Signore e che aveva accettato Cristo.

 

Fonte CBN

Vota questo articolo
(1 Vota)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Il Vice Presidente USA Pence al World Summit In Defense of Persecuted Christians

Persecution and the Gospel | Billy Graham TV Special

Chi è online

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online

Vai all'inizio della pagina