AEI, Evangelizzare per celebrare il 500° anniversario della Riforma.

L’evangelista ed apologeta cristiano Ravi Zacharias, oratore dell'evento L’evangelista ed apologeta cristiano Ravi Zacharias, oratore dell'evento

 

Incontro con IPL e varie opere evangeliche in vista dell’evento evangelistico del 1 luglio.

Roma (AEI), 20/03/2017. Oltre 50 rappresentanti di varie chiese e missioni evangeliche hanno partecipato all’incontro che rappresenta il punto di partenza per un’attività evangelistica su larga scala per l’Italia da tenersi a Roma il 1 luglio. Il proposito nasce da uno stimolo dell’Alleanza Evangelica Italiana: quello di vivere le celebrazioni del 500° della Riforma Protestante (1517-2017) all’insegna della testimonianza pubblica, dell’evangelizzazione e della franca difesa del Vangelo nell’attuale panorama contemporaneo.

 

Il progetto, cui ha aderito la comunione “Incontri Pastorali del Lazio” (IPL) e che sta attirando il sostegno di opere evangeliche nazionali ed internazionali, vedrà anche la partecipazione dell’evangelista ed apologeta cristiano Ravi Zacharias, che ha già accordato la disponibilità ad un duplice impegno romano: una conferenza apologetica pubblica il 30 giugno e un’evangelizzazione in una piazza del centro di Roma sabato 1 luglio che attirerà migliaia di persone.

 

 

Molte le idee suggerite durante l’incontro. Azioni evangelistiche nella città precederanno il week end conclusivo attuando un proficuo gemellaggio tra missioni e chiese locali. Mentre l’editoria evangelica supporterà gli sforzi evangelistici con iniziative personalizzate, il coinvolgimento delle numerose comunità etniche presenti nella capitale assicurerà una testimonianza festosa e multiculturale. Il programma evangelistico all’aperto contempererà sia contributi musicali sia una preghiera pubblica e solenne del popolo evangelico in favore dell’Italia. Per gestire l’avanzamento del progetto è stato incaricato un comitato che funzionerà come rete di coordinamento per i vari aspetti organizzativi.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Chi è online

Abbiamo 65 visitatori e nessun utente online

Vai all'inizio della pagina