×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 98

Archeologia, XII grotta scoperta a Qumran.

I Rotoli del Mar Morto si compongono di oltre 900 documenti.

The Times of Israel riporta che alcuni ricercatori dell'Università Ebraica, insieme con l'Autorità per le Antichità, avrebbero scoperto la XII grotta, dove erano stati ritrovati i Rotoli del Mar Morto, risalenti a otre 2000 anni fa.

I Rotoli del Mar Morto si compongono di oltre 900 documenti storici e religiosi ebraici, tra i quali testi della Bibbia ebraica, ed opere filosofiche di membri della comunità che viveva a Qumran durante il periodo del Secondo Tempio. 

Guidati dagli archeologi Ahiad Ovadia e Oren Gutfeld , i membri del team hanno recuperato il frammento di una pergamena contenuta in un'anfora, almeno sette contenitori danneggiati, simili a quelli rinvenuti nelle altre grotte dei Rotoli del Mar Morto, una cinghia di pelle per legare i rotoli, ed un panno per avvolgerli. Gli archeologi hanno anche rinvenuto lame di selce, punte di freccia, un sigillo in cornalina, e alcuni piccono degli anni '40, quando si ritiene che la grotta sia stata saccheggiata e i rotoli trafugati. Gli studiosi sono quindi ora costretti a rivedere l'idea fino ad oggi sostenuta a proposito del ritrovamento dei rotoli e della loro collocazione. "Come facciamo ad essere sicuri che essi provengano solo dal 11 grotte?" ha commentato Gutfeld.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 96 visitatori e nessun utente online

Vai all'inizio della pagina