Forse localizzata Betsaida, il villaggio degli apostoli di Gesù

Dopo decenni di scavi, archeologi israeliani sperano di aver finalmente scoperto prime tracce della località

 

Dopo decenni di scavi, archeologi israeliani sperano di aver finalmente scoperto prime tracce della localita' di Betsaida-Julias dove ebbero i natali gli apostoli Pietro, Andrea e Filippo. Secondo lo storico romano di estrazione ebraica Giuseppe Flavio era situata nel punto dove il Giordano entra nel Lago di Tiberide, non lontano da Capernaum. E la', in una localita' chiamata oggi al-Araj (Beit Habek), e' tornato adesso alla luce uno strato di terreno con reperti di epoca romana che - secondo il responsabile degli scavi, dott. 

Mordechai Aviam - potrebbero essere collegati a Julias, una localita' dedicata alla figlia dell'imperatore Augusto. Lo strato di terreno con reperti romani dell'epoca compresa fra il I e il III secolo - ha spiegato alla stampa il dott. Aviam - si trovava due metri sotto ad uno strato dell'epoca bizantina, ed era finora sconosciuto. Gli archeologi hanno trovato fra l'altro una moneta di argento dell'epoca dell'imperatore Nerone e i resti di una vasca romana atipica nei villaggi della zona. (ANSA).

Vota questo articolo
(0 Voti)
Devi effettuare il login per inviare commenti

Chi è online

Abbiamo 72 visitatori e nessun utente online

Vai all'inizio della pagina